VII° CONVEGNO NAZIONALE SULLA SLA: novità dalla ricerca e dalla pratica clinica

Venerdì 7 novembre e sabato 8 novembre a Modena è in programma il tradizionale ed atteso convegno nazionale sulla Sla organizzato da Aisla Onlus. L’appuntamento con l’aggiornamento di fine anno sullo stato dell’arte della ricerca e sulle cure ad oggi disponibili per la malattia, aperto tanto agli esperti, agli addetti ai lavori del settore quanto alle persone con Sla e ai loro familiari, è ormai giunto alla settima edizione. Ritorna dopo un anno di sospensione, peraltro dovuta alla concomitanza con l’International Symposium On Als/Mnd, il prestigioso convegno mondiale sulla Sla che Aisla ha avuto la possibilità di ospitare a Milano nel dicembre del 2013.
Il tema prescelto per i lavori, che si svolgeranno presso la Camera di Commercio di Modena (Via Ganaceto 134) è “Update nazionale sulla sclerosi laterale amiotrofica: novità dalla ricerca e dalla pratica clinica”.
Dopo i saluti delle autorità, tra le quali il presidente nazionale di Aisla Massimo Mauro, alcuni tra i più qualificati relatori italiani impegnati nella ricerca e nella presa in carico dei malati di Sla si confronteranno durante quattro sessioni dedicate a temi scientifici quali il ruolo della genetica, le scoperte più recenti relative al ruolo dell’immunità, le novità in ambito clinico (biomarcatori, criteri diagnostici e stadiazione) e quelle farmacologiche. Ulteriori temi trattati saranno l’assistenza sul territorio, il counselling genetico, il management delle disfunzioni cognitive e del fine vita. I relatori/moderatori comprendono autorità internazionali nell’ambito della ricerca sulla SLA.
Programma:
VENERDI 7 NOVEMBRE 2014
13.00-14.00 Registrazione dei partecipanti
14.00-14.20 Saluti delle Autorità
Massimo Mauro – Presidente Nazionale AISLA Onlus
Mariella Martini – D.G. Azienda USL Modena
Paolo Nichelli – Preside Facoltà di Medicina, Modena
PRIMA SESSIONE: GENETICA E PATOGENESI
Moderatori: Vincenzo Silani (Milano), Jessica Mandrioli
14.30 – 15.00 Novità dalla genetica – Mario Sabatelli
15.00 – 15.20 Counseling genetico – Claudia Caponnetto
15.20 – 15.50 Meccanismi patogenetici – Nicola Ticozzi
15.50 – 16.10 Il ruolo della glia – Gabriele Siciliano
16.10 – 16.30 Biomarcatori nella SLA: lo stato dell’arte – Gianni Sorarù
16.30 – 16.50 Il ruolo dell’Agenzia di Ricerca sulla SLA – Giulio Pompilio
17.00 Pausa Caffè
SECONDA SESSIONE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA
Moderatori: Adriano Chiò (Torino), Massimo Corbo
17.15 – 17.40 Criteri diagnostici – Fabio Giannini
17.40 – 18.05 Staging system – Adriano Chiò
18.05 -18.30 Trials clinici – Vincenzo La Bella
SABATO 8 NOVEMBRE 2014
Prima sessione: Problematiche nella fase avanzata
Moderatori: Gabriele Mora – Maria Rosaria Monsurrò
09.00-09.25 Cognitive Management – Andrea Calvo
09.25-09.50 Comunicazione aumentativa alternativa e Brain Computer Interfaces – Donvito Giordana
09.50-10.15 Continuità Territoriale – Francesca Troisi
10.15-10.35 End of Life – Virginio Bonito
10.35-11.00 Le scelte terapeutiche della persona affetta da Sla- Documento di Consenso della Commissione Medico Scientifica di Aisla Onlus – Daniela Cattaneo
11.00 Coffee Break
Seconda sessione: casi clinici
Moderatori: Christian Lunetta – Isabella Laura Simone
11.30-11.50 Caso clinico – Paolo Volanti
11.50-12.10 Caso Clinico – Amelia Conte
12.10-12.30 Caso Clinico – Cristina Moglia
12.30-13.00 Discussione
12.30-13.00 Chiusura Lavori ECM
13.30 Pranzo Buffet
Per ulteriori informazioni:
Segreteria Organizzativa-Provider
Centro di Formazione, Orientamento e Sviluppo
Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus
Via Gozzadini, 7 – 20148 Milano
Tel. 02 – 40 308 328
Fax 02 – 40 091 777
E-mail: info.mi.cefos@dongnocchi.it
http://www.dongnocchi.it/formazione-e-sviluppo

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi