Vacanze accessibili

CalabriaEmilia-RomagnaLiguriaPugliaSardegna  Sicilia

 

Abbiamo attraversato mesi decisamente particolari in questo 2020, caratterizzati da timore e incertezza; giornate intere trascorse senza avere alcuna garanzia o previsione su quello che sarebbe accaduto l’indomani.

Nonostante questo, molte sono le realtà che hanno proseguito nel proprio operato con forte determinazione, consapevoli di non potersi e di non volersi fermare, mosse dalla volontà di riuscire comunque a garantire qualche giornata di sole, mare e relax alle comunità più fragili.

Le spiagge accessibili gestite dalle associazioni 2HE (Center for Human Health and Environment); Insieme a Te; Sunrise onlus e la Cooperativa Sociale Laltromare Onlus hanno lavorato responsabilmente per far sì che, una volta rientrato lo stato d’emergenza, tutto potesse essere pronto per accogliere i propri ospiti, pur se con qualche evidente difficoltà in più. Ecco perché, quest’anno, AISLA è stata ancora più felice aiutare queste strutture, prive di barriere ed in grado di accogliere le esigenze della nostra gente.

Inoltre, rinnovate le aperture anche delle strutture site in Calabria e Sardegna

 

c

Calabria

A Catanzaro c’è un lido accessibile, il Valentino beach club, struttura dotata di 22 oasi in legno collegate tra loro da un sistema di passerelle attraverso le quali ci si può muovere con facilità e in modo indipendente. È dotata inoltre della passerella Seatrac che consente di essere trasportati, in autonomia, fin dentro il mare. Indirizzo: Via Gaspare Toraldo, 88100 Catanzaro CZ – Telefono: 338 982 3629

e

INSIEME A TE – Emilia-Romagna

La spiaggia Insieme a Te, nata dall’esperienza vissuta con gli amici di IO POSSO e in memoria di Dario Alvisi, malato SLA di Faenza, aprirà sabato 4 luglio fino a sabato 29 agosto 2020. A seguito dell’emergenza Coronavirus, per garantire la massima sicurezza a tutti gli ospiti e ai volontari all’interno della struttura sarà seguito un rigido ma fondamentale protocollo in materia di distanziamenti, sanificazioni e protezioni con dispositivi di sicurezza. Si fa inoltre presente che, a seguito di specifica richiesta del Distretto Socio Sanitario del Comune di Ravenna, tutti gli ospiti e i volontari che accederanno alla spiaggia Insieme a Te dovranno preventivamente essere sottoposti a verifica anti Covid mediante tampone. Il Comune di Ravenna offrirà gratuitamente tale servizio a tutti i volontari dell’associazione e agli ospiti, che dovrà essere effettuato privatamente prima della partenza inviando il referto all’associazione via mail o fax. La struttura si trova a Punta Marina Terme ed è aperta su appuntamento. Per approfondimenti: www.insiemeate.org. Informazioni o prenotazioni: 3248255263 – info@insiemeate.org 🌎

 

l

LO SCALETTO SENZA SCALINI – Liguria

Lo “Scaletto” si trova a Savona, nel quartiere Fornaci in via Vittorio Veneto (di fronte al civico n. 44) ed è dotato di una serie di servizi gratuiti per garantire la balneazione accessibile e sicura alle persone affette da SLA e da altre disabilità. Per permettere una maggiore rotazione dell’affluenza in spiaggia, a seguito di un attento protocollo approvato da Comune, Autorità Portuale ed ASL, la balneazione e la permanenza saranno suddivise in due turni non consecutivi: primo turno dalle ore 09.00 alle 13.00 e il secondo dalle ore 14.30 alle 18.30 garantendo così un’ampia rotazione fra gli ospiti mantenendo le consuete otto ore di balneazione assistita: nell’intervallo saranno effettuate le operazioni di sanificazione delle attrezzature.
Per usufruire della struttura, la prenotazione andrà effettuata entro le 24 ore precedenti comunicando il giorno prescelto al numero 3774792481 – attivo dalle ore 10 alle ore 13 – per consentire ai volontari di predisporre gli spazi più idonei per rendere ottimale la permanenza nella spiaggia. Ulteriori approfondimenti sul sito: www.laltromare.org 🌎

l

Vernazzola, Genova

Lo scorso 18 giugno è stata avviata la stagione estiva anche della spiaggia libera attrezzata per disabili di Vernazzola, attivata grazie ad un lavoro condiviso tra Comune di Genova, Municipio Levante e Aster. Anche quest’anno le associazioni Aisla sez Genova, Uildm e Alp hanno voluto offrire il loro contributo per una piacevole stagione balneare presso la spiaggia di Vernazzola (Ge/Sturla) acquistando e consegnando personalmente il materiale per la sanificazione. Per maggiori informazioni riportiamo i numeri di telefono indicati sulla pagina del Municipio: 3511403632 e 3516628000

p

Puglia

DISPOSIZIONE REGIONALE: Permane perciò l’obbligo di autosegnalazione per chi arriva da fuori regione con modulo scaricabile dal sito della regione che va inviato alla Asl di competenza del luogo di villeggiatura

LA TERRAZZA “TUTTI AL MARE”

Il primo accesso attrezzato al mare per persone affette da SLA e altre gravi disabilità motorie, ha dato il via alla sua VI stagione mercoledì 1 luglio. La struttura, realizzata su un tratto di spiaggia libera della marina di San Foca di Melendugno (Le) sul lungomare Matteotti 57 dall’associazione salentina 2HE nell’ambito del progetto solidale nazionale IO POSSO, ha riaperto i battenti con un po’ di ritardo rispetto al consueto avvio del 15 giugno e con modalità differenti ma con lo stesso intento di sempre: rendere il mare accessibile – gratuitamente – a tutti. A causa della necessità di adeguarsi alle ultime disposizioni nazionale e regionali contro il Covid19, le principali novità di quest’anno per accedere alla struttura sono: prenotazione obbligatoria, apertura con turni mattutino e pomeridiano (con pausa chiusura per la sanificazione), assenza del servizio di accompagnamento in acqua con personale infermieristico o OSS, rispetto delle norme sull’uso di mascherina, igiene e distanziamento. Regolamento completo disponibile sul sito www.ioposso.euPer ulteriori informazioni: terrazza@ioposso.eu. Per prenotazioni: 3661810331 🌎

s

IL MARE DI TUTTI

Sempre nel Comune di Melendugno, presso Lido Coiba in San Foca, il progetto di Sunrise Onlus di Borgagne nasce per offrire la possibilità di effettuare la fisioterapia in mare ai disabili che ne fanno richiesta, prevalentemente persone con Sclerosi Multipla, SLA, disabilità motoria neuropatica e disabili psichici.
Lo scorso anno sono stati registrati 200 accessi. Quest’anno, ovviamente, la situazione vigente ha imposto delle rivisitazioni del servizio, e l’attivazione di attente procedure volte a rispettare le norme vigenti in materia anti covid. La struttura dà avvio alla stagione sabato 11 luglio.
Si potrà accedere solo e unicamente su prenotazione. Servizio giornaliero dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 19. Approfondimenti sulla pagina Facebook Sunrise Onlus. Per informazioni o prenotazioni chiamare il numero 327/2003395, oppure scrivere a sunriseonlus@hotmail.com

s

Sardegna

Nel comune di Sant’Antioco, nella spiaggia di Maladroxia, c’è l’Isola del cuore, uno stabilimento balneare attrezzato all’accoglienza di persone diversamente abili. È una struttura totalmente accessibile, con possibilità di accesso con i mezzi di trasporto sino all’area in cui è ubicata, che consta di due postazioni per malati tracheotomizzati (quindi ventilati meccanicamente) con due colonnine di corrente per permettere di sostare in totale sicurezza nell’area per diverse ore, e di altre sei postazioni per disabili meno gravi. Nello stabilimento è presente una stanza, adibita ad infermeria, per la gestione delle emergenze, o per il sostentamento delle persone tracheotomizzate che possono usufruire delle dotazioni dell’area di accesso facilitato in maniera interamente gratuita nei mesi estivi compresi tra giugno e settembre, accompagnati e supportati dai propri familiari e/o assistenti. È necessario prenotare chiamando il numero 0781 1888033 dalle 09.00 alle 19.00 o 348 2650328 (anche whatsapp) per parlare con un collaboratore dell’Associazione Le Rondini, oppure scrivendo a lerondiniassociazioneonlus@gmail.com

s

Sicilia

A Palermo, presso il lido Ombelico del Mondo di Mondello (Viale Regina Elena 1), è disponibile la spiaggia attrezzata Finp Sicilia. Per informazioni cell. 348 280 2305. È previsto anche il sevizio di trasporto con l associazione ASMS cell 329 15 17 169.

Ancora più convinti del fatto che il diritto alla vacanza non debba essere soggiogato da “barriere” o “confini”, siamo felici di essere nuovamente al vostro fianco!

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi