Prima seduta della Consulta delle Associazioni dei disabili a Nuoro: attiva anche Aisla

Si è tenuta lo scorso 5 giugno presso la sala consiliare del Palazzo Civico, la prima seduta pubblica della CoAdi, la Consulta che riunisce le associazioni che si occupano di disabilità, operanti nella città di Nuoro  tra cui anche Aisla Onlus.

All’incontro erano presenti il sindaco Andrea Soddu, l’assessore ai Servizi sociali Valeria Romagna, il presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Beccu e i consiglieri Giovanna Zedde, Eleonora Angheleddu, Pier Luigi Saiu e Mara Sanna.
Insieme a loro, i rappresentanti delle associazioni che hanno aderito alla CoAdi, finora otto: oltre ad Aisla anche Asterix, Ail, Aism, L’isola che non c’è, Ha, Aisla, Parkinsoniani e Amo.
Nel corso dell’assemblea sono stati eletti il presidente e il vicepresidente della consulta: a presiedere la CoAdi sarà Antonello Delogu (Associazione Malati Oncologici), vicepresidente è Maria Meloni (Associazione Malattie Rare):   «Lo spirito è quello della collaborazione tra associazioni e gli organi di governo con l’obiettivo di limitare ogni forma di emarginazione sociale in difesa dei pazienti disabili», spiega  Rosa Maria  Puligheddu, referente provinciale Aisla di Nuoro.
fonte: Comune di Nuoro

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi