Pistoia

Contatti

Referente: Daniela Morandi
Via Vergiolesi 34 – 51100 Pistoia (Pt)
Cell. 335 7456041
e-mail dany1954@virgilio.it

Per sostenere i progetti sul territorio

AISLA ONLUS – SEDE PISTOIA
BANCA INTESA SAN PAOLO, IBAN IT 38 G030 6913 8370 0000 0001071
 
La sezione AISLA Pistoia nasce nel 2006 e oggi ha 29 soci. A Pistoia AISLA segue 40 pazienti e famiglie grazie al lavoro di 4 volontari.
Tra le principali attività dell’associazione, le sedute di fisioterapia gratuita per i malati di Sla, rese possibili anche grazie ai fondi raccolti dall’Associazione Spalti, e Rotary e a diversi eventi organizzati da amici del Dott. Bonacchi (“Gughi”) affetto da Sla e da altri comuni amici come la pro-loco del Cassero San Pellegrino per esempio .
Aisla Pistoia, ha ideato e coordina, insieme alla ASL Pistoia, il progetto Gughi, finanziato dal Rotary Club Marino Marini di Pistoia e Montecatini e dall’Associazione Spalti, che prevedela formazione di medici pistoiesi, da effettuarsi al centro clinico Nemo di Milano, punto di riferimento per la Sla in Italia.
Il progetto, inoltre, prevede la realizzazione all’Ospedale San Iacopo di una stanza dedicata alla degenza dei malati di Sla, attrezzata per le loro esigenze o per eventuali ricoveri di sollievo per la famiglia.
Quest’anno AISLA PT ha anche visto l’attuazione e la realizzazione del PDTA territoriale riscontrandone l’efficacia nei servizi grazie anche al lavoro della Dott.ssa Sonnoli che coordina i servizi e le varie figure intorno alla realtà del malato di sla.
AISLA Pistoia ha in programma di riattivare gli incontri AMA (Auto-Mutuo-Aiuto).
La sezione organizza sistematicamente iniziative di raccolta fondi per il finanziamento di progetti di sostegno ai malati di SLA, oltre che iniziative di sensibilizzazione sulla malattia.
La sezione ha attivato importanti collaborazioni sul territorio con le istituzioni locali, come il comune di Pistoia, Montecatini Terme e Cutigliano (soggiorni estivi per malati e famiglia), per la presa in carico dei malati di SLA. Con il comune di Montecatini Terme per il progetto di fisioterapia in acqua termale dedicato i malati di SLA e di Sclerosi Multipla.
Dal 2011 la sezione fa parte del CAVET 3, Coordinamento associazioni di volontariato e tutela dell’azienda Asl 3, e del Comitato ospedale e territorio senza dolore.
È attivo uno specifico PDTA per la SLA deliberato dalla ex-USL Pistoia ed è in corso di definizione il PDTA complessivo della AUSL Toscana Centro.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi