Marche. Interventi a favore dei malati di SLA. Criteri 2020

La Giunta Regionale delle Marche ha deliberato in merito a “Riconoscimento e valorizzazione del lavoro di cura del familiare caregiver che assiste persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). C riteri per accedere ai contributi per l’anno 2020″

Requisiti di accesso al contributo regionale

Possono beneficiare del contributo le persone in possesso di:

  1. “diagnosi definitiva” di SLA ovvero diagnosi “probabile”, così come disposto con Decreto del Di­ rigente del Servizio Salute n. 19 del 17.3.2009, rilasciata da un sanitario della U.O. di Neurologia di struttura pubblica e/o accreditata con il S.S.N., I.R.C.C.S., Università;
  2. riconoscimento di portatore di handicap in situazione di gravità dalla Commissione sanitaria di cui all’articolo 3, comma 3 della legge 104/1992.

Il beneficio economico di cui alla presente deliberazione è cumulabile con quelli previsti allo stesso titolo da altre leggi regionali e nazionali, ad eccezione di quelli relativi al progetto “Vita Indipen­ dente” di cui alla L.R. 21/2018, agli “Interventi in favore di persone in condizione di disabilità gra­ vissima per le quali si siano verificate le condizioni di cui all’art.3 c. 2 del D.M. 26/09/2016” e ali’ Assegno di cura rivolto ad anziani non autosufficienti.
Inoltre, sono esclusi dal beneficio economico i soggetti ospiti di strutture residenziali o semi resi­ denziali di qualsiasi tipo autorizzate, accreditate e convenzionate pubbliche o private.

Misura del contributo regionale

In analogia con le precedenti annualità il contributo regionale viene così fissato:
• € 833,00 mensili alla persona in possesso dei suddetti requisiti e che si trova nella condizione di poter respirare autonomamente senza l’uso continuativo di macchine;
• € 1.000,00 mensili alla persona in possesso dei suddetti requisiti e che, essendo tracheostomizza­ to, respira attaccato continuamente ad una macchina per la ventilazione invasiva.

Il suddetto contributo mensile viene erogato a far data dall o gennaio 2020 sino al 31 dicembre 2020 per gli utenti già beneficiari del contributo, previa verifica della permanenza dei requisiti, mentre per i nuovi utenti il contributo verrà calcolato per il numero di mesi o frazione di esso che va dalla data di presentazione dell’istanza al 31 dicembre 2020

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta <a href="https://www.aisla.it/cookie-policy/">questa pagina</a>.</p><p style="margin-top:-5px;">Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi