Gli sportelli di ascolto di AISLA

Tanti sono i modi per mettersi in contatto con AISLA. Con gli sportelli d’ascolto si vuole creare un contatto diretto con le persone affette da sclerosi laterale amiotrofica e i loro familiari, al fine di trovare insieme una soluzione alle problematiche poste dalla malattia.
Vengono offerte opportunità informative-orientative e di sostegno, con particolare attenzione ai diritti dei malati e delle famiglie, alle procedure amministrativo-burocratiche e a tutte quelle informazioni in grado di contribuire a una migliore qualità di vita, in ogni fase della malattia.
Gli sportelli sono gestiti dai nostri volontari e tutti i servizi offerti sono gratuiti.
Ad oggi sono attivi in Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige e Veneto.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta <a href="https://www.aisla.it/cookie-policy/">questa pagina</a>.</p><p style="margin-top:-5px;">Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi