Fondazione Comunità di Milano Onlus ha deliberato un contributo a favore del progetto #DISTANTIMAVICINI

In risposta alle gravi difficoltà emerse a causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese, Fondazione Comunità di Milano ha immediatamente lanciato la raccolta fondi #MilanoAiuta destinata a potenziare i servizi di prossimità ed assistenza domiciliare per i soggetti più fragili e vulnerabili della nostra comunità: anziani soli, disabili, bambini e famiglie in situazione di disagio. Sul fondo, costituito con la dotazione iniziale di 150.000 euro grazie al volano di Fondazione Cariplo, le donazioni hanno superato i 950.000 euro: un grandioso risultato ottenuto grazie alla generosità di 900 donatori, tra cui Fondazione Peppino Vismara e Massimo Moratti S.A.P.A. 

AISLA ha sottoposto la richiesta di sostegno al progetto #DISTANTIMAVICINI ALLA COMUNITA’ NEUROMUSCOLARE, per potenziare i servizi offerti sul territorio lombardo, ed il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Comunità di Milano Onlus ha deliberato un contributo pari a 30.000€.

I fondi saranno destinati all’adeguamento del setting domiciliare delle nostre famiglie attraverso la distribuzione degli opportuni sistemi di protezione e al potenziamento di tutti i servizi multidisciplinari a distanza sul territorio di Milano e provincia, in cui sono circa 800 le persone costrette a convivere con la malattia del motoneurone. Perché se è vero che l’emergenza sanitari impone agli ospedali – i nostri abituali luoghi di cura –  di limitare i contatti con i pazienti e le loro famiglie, è altrettanto vero che la nostra comunità necessità di essere assistita costantemente e continuativamente. 

Di seguito i servizi che sono stati attivati e saranno potenziati anche grazie al contributo in oggetto:

  • distribuzione dei dispositivi personali di protezione attraverso una cooperativa autorizzata;
  • aiuto telefonico attraverso l’equipe degli specialisti del nostro Centro d’Ascolto;
  • potenziamento dell’assistenza a distanza: presenza di professionisti in grado di insegnare al caregiver a compiere manovre sanitarie altamente specialistiche;
  • supporto psicologico e gestione dell’ansia in videochat 

“DISTANTI MA VICINI” è un progetto che vuole da un lato rispondere al bisogno della nostra comunità, dall’altro determinare una rete di partecipazione attiva tra enti e operatori socio-sanitari che possa proseguire una volta usciti dall’emergenza. 

Stiamo costruendo legami forti e la risposta di Fondazione Comunità di Milano ne è la dimostrazione!

Grazie di cuore.


Le Fondazioni di Comunità sono istituzioni filantropiche che si propongono di attrarre e aggregare attori e risorse per realizzare iniziative di utilità sociale a favore dei cittadini di un dato territorio

Ispirandosi alle Community Foundations, nella seconda metà degli anni Novanta, Fondazione Cariplo decide di dare avvio alle fondazioni comunitarie nel suo territorio di riferimento nelle province lombarde e piemontesi di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

Tra queste, Fondazione di Comunità Milano sostiene lo sviluppo e il rafforzamento di comunità solidali ed integrate, e promuove la realizzazione di progetti locali sostenibili con il contributo di Istituzioni, Terzo Settore, imprese e cittadini. La Fondazione, per individuare i progetti da sostenere, fa riferimento ad un modello operativo che si basa sull’ascolto e sull’azione: le priorità non sono predeterminate, ma nascono da un processo di interlocuzione e progettazione con gli stakeholder territoriali con cui individuare bisogni opportunità, su cui aggregare attori e risorse, per sostenere interventi di utilità sociale e vicini alle esigenze quotidiane delle persone, interventi di cui monitorare e valutare i risultati e la sostenibilità.

www.fondazionecomunitamilano.org

 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta <a href="https://www.aisla.it/cookie-policy/">questa pagina</a>.</p><p style="margin-top:-5px;">Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi