Decreto legge 33 del 16/05/2020

Dal 18 maggio spostamenti senza limiti in regione, libera circolazione sul territorio nazionale dal 3 giugno. Via libera alle attività produttive nel rispetto dei protocolli (D.L. n.33/2020)

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale e immediatamente in vigore il decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33 (testo in calce), recante “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, adottato dal Governo al termine di una riunione del Consiglio dei Ministri che, tra ripetute sospensioni e riprese, si è protratta per circa 12 ore.

Il decreto introduce ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica nel periodo compreso tra il 18 maggio e il 31 luglio 2020, dettando una serie di prescrizioni riguardanti in particolare gli spostamenti all’interno del territorio regionale o tra regioni diverse e la ripresa delle attività economiche, produttive e sociali.

Vediamo più da vicino le singole previsioni del decreto, la cui concreta attuazione è in parte demandata ad ulteriori misure da adottarsi mediante lo strumento ormai noto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm).

Testo della Legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale qui

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta <a href="https://www.aisla.it/cookie-policy/">questa pagina</a>.</p><p style="margin-top:-5px;">Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi