Ambito XIX (Fermo): scadono il 31 gennaio i termini per «Interventi a favore di persone in condizione di disabilità gravissime»


C’è tempo fino al prossimo 31 gennaio per beneficiare degli «Interventi a favore di persone in condizione di disabilità gravissime»,  che percepiscono l’indennità di accompagnamento (di cui alla legge 11 febbraio 1980, n. 18) o, comunque definite  non autosufficienti residenti nel territorio di Fermo, in uno dei Comuni dell’Ambito Sociale XIX.
Allo scopo è necessario produrre certificazione specialistica di  struttura pubblica o privata  convenzionata e/o accreditata che dichiari la condizione di dipendenza psico-fisica  inerente alla patologia di cui è portatore, attestando quindi la condizione di «dipendenza vitale». Il disabile o la sua famiglia deve appunto presentare domanda per il riconoscimento della condizione di disabilità gravissima alla Commissione sanitaria provinciale territorialmente competente, entro il 31gennaio 2018.
Al  momento del successivo riconoscimento della situazione di  particolare gravità, il disabile o la sua famiglia deve prendere contatti con il Comune di residenza entro e non oltre il 13 aprile 2018 per la presentazione della domanda di contributo.
Sono esclusi dal beneficio economico in questione i disabili ospiti  di strutture residenziali o che già beneficiano di altri  contributi come quello per la  Sla o per la vita indipendente.
SCARICA l’Avviso Pubblico Disabilità Gravissime
FONTE: AMBITO SOCIALE XIX
 
 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta <a href="https://www.aisla.it/cookie-policy/">questa pagina</a>.</p><p style="margin-top:-5px;">Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi