A Bergamo i gruppi di aiuto per i familiari riprendono a metà novembre

Riprenderanno a metà novembre gli incontri del gruppo  di aiuto per i familiari delle persone con Sla organizzati a Bergamo in collaborazione con la locale sede Aisla e grazie al contributo stanziato dalla Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus.

I partecipanti sono stati già da tempo informati dell’interruzione, solo temporanea, degli incontri per i prossimi due mesi  a causa della “cicogna” in arrivo a casa della dottoressa Cisana, coordinatrice del gruppo in dolce attesa.
L’attività riprenderà regolarmente intorno alla metà di novembre. Proseguirà invece normalmente il gruppo di aiuto dedicato alle persone con Sla. Proprio attraverso i racconti di queste ultime verrà comunque monitorato anche l’andamento delle famiglie.
Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla dottoressa Chiara Bignamini:
cbignamini@asst-pg23.it
o alla sede Aisla Bergamo:
Referente: Anna Di Landro
Tel. e fax 0363 814188, orario 13.30-16.00
e-mail annadilandro@alice.it
 
 

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per facilitare la tua navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina.

Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione sul portale acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi